Mensola angolare per Doccia a 3 Piani in Alluminio by NeaTi La nostra recensione del set da 3 mensole angolari da box doccia in alluminio antiruggine della NeaTi

Mensola angolare per Doccia a 3 Piani in Alluminio by NeaTi

In questo articolo ci occuperemo della recensione di questo set da 3 mensole angolari prodotto dalla NeaTi e disponibile su Amazon a 29,90 EUR IVA inclusa. Si tratta, come detto, di un ripiano angolare in alluminio a 3 piani, installabile all’interno di un box doccia (o in un qualsiasi angolo del bagno) grazie ad alcuni adesivi a parete ad elevata resistenza, quindi senza necessità di effettuare fori.

Il prodotto viene presentato dalla casa madre evidenziando una serie di caratteristiche particolarmente accattivanti:

  • Pratico: gli adesivi forniti nella confezione consentono di installare il prodotto senza praticare fori sul muro e/o sui rivestimenti, preservando così l’integrità della doccia e del bagno.
  • Ben progettato: piatti con piccoli fori che danno stabilità ai prodotti e al tempo stesso impediscono all’acqua di ristagnare: inoltre, i ganci inferiori consentono di appendere oggetti che possono quindi asciugarsi più facilmente.
  • Di qualità: il prodotto è interamente realizzato in lega di alluminio ed è quindi inossidabile ed antiruggine.
  • Conveniente: 3 ripiani che offrono una grande capacità di stoccaggio.

Nonostante sulla carta il prodotto si presentasse piuttosto bene (8 recensioni, 4 stelle di media), alla prova pratica abbiamo riscontrato una serie di difficoltà non banali.

Packaging inadeguato

La prima menzione negativa è attribuibile al packaging: i vari pezzi di cui si compone il prodotto sono infatti “stipati” all’interno di una scatola che basta a malapena per contenere tutto, col risultato che si hanno due scelte: distruggere l’imballo originale oppure “forzare” i pezzi per favorire l’uscita, col rischio di rovinare l’alluminio che, si sa, non è particolarmente resistente e rischia di piegarsi a seguito di simili sollecitazione.

Adesivi mancanti

Una volta “estratto” il prodotto, abbiamo riscontrato un’altra anomalia: gli adesivi di fissaggio in dotazione erano soltanto 5, mentre sarebbero dovuti essere almeno 6; inoltre, erano di dimensioni diverse tra loro: due quadrati e tre rettangolari, a dispetto di quanto mostrato dal libretto di istruzioni che mostra 6 adesivi identici tra loro (perfettamente quadrati).

Montaggio macchinoso

La situazione non è migliorata passando al montaggio: le istruzioni suggeriscono di procedere nel seguente modo:

  1. Segnare le posizioni degli adesivi sul muro (prima i due superiori, quindi i 4 mediani e inferiori, attraverso una procedura piuttosto macchinosa).
  2. Attaccare le sbarre al muro.
  3. Attaccare le mensole alle sbarre.

Alla pratica dei fatti, procedere in questo modo è assolutamente sconsigliato, quando non impossibile. Il fissaggio delle mensole al muro avviene infatti mediante due fori estremamente piccoli, posti sui due lati angolari delle mensole (e quindi posti a 90 gradi tra loro): questa metodologia di fissaggio ci è sembrata particolarmente deleteria, in quanto la assoluta mancanza di “gioco” tra i buchi e perni costringe a “forzare” la mensola contro al muro per assicurare l’ingresso contemporaneo di entrambi i supporti nei rispettivi fori… a meno che non si posizioni la mensola qualche millimetro più lontana dalla sua posizione ottimale, ovvero creando una “distanza” con il muro che consenta di compensare l’inevitabile disallineamento tra due supporti posti a 90 gradi e una mensola che può entrare soltanto “in diagonale” oppure prima da un lato e poi da un altro.

Pur non trattandosi di problemi irrisolvibili, non possiamo non riscontrare come il montaggio ideato per questo prodotto sia tutto fuorché ottimale.

Versione migliorata… ma non di molto

Dando un’occhiata alle immagini del prodotto su Amazon si apprende che esiste una versione “migliorata” a seguito dei feedback ricevuti dagli utenti, che vanta le seguenti caratteristiche:

  • Profondità della base dei ripiani aumentata. La nuova versione vanta ripiani più robusti e meno “taglienti”, onde evitare ferite accidentali.
  • Spazio aumentato tra i ripiani: da 20.5cm 25cm e 27cm, così da poter alloggiare la quasi totalità dei flaconi presenti sul mercato.
  • Rivetti di alluminio anziché di ferro, per maggiore capacità antiruggine.
  • Presenza delle istruzioni, prima non incluse nella confezione.

Sfortunatamente, la maggior parte di questi miglioramenti non risolvono i problemi che affliggono questo prodotto. I ripiani sono comunque notevolmente sottili, con un rischio tagli che ancora persiste; lo spazio aumentato tra i ripiani ha creato una irregolarità estremamente antiestetica tra la distanza tra il primo e il secondo ripiano e quella tra il secondo e il terzo; per quanto riguarda le istruzioni, ci siamo già espressi: le spiegazioni fornite inducono all’errore, non consentono di effettuare un buon lavoro di installazione e daranno non pochi grattacapi a chi le seguirà pedissequamente.

In definitiva non possiamo consigliare questo prodotto, stante la presenza di alternative decisamente migliori a un prezzo analogo o addirittura inferiore (come ad esempio l’ottima doppia mensola angolare a di Hawsam, che sembra in tutto e per tutto una versione “migliorata” di questi scaffali NeaTi – anche se a 2 mensole e non a 3): consigliamo dunque alla NeaTi di rimettersi al lavoro e di risolvere al più presto i numerosi problemi di packaging, controllo qualità e metodologia di installazione che abbiamo avuto modo di riscontrare e documentare in questa recensione.

 

  • Corrispondenza Descrizione
  • Rapporto Qualità Prezzo
  • Longevità e Durabilità
  • Voto del Recensore
1.6
Sending
User Review
0 (0 votes)
Redazione

About Redazione

VanityFridge è una community di appassionati di domotica, arredamento, design e oggettistica di vario tipo e specializzati in recensioni di prodotti e articoli di consumo. Quasi tutti i redattori che scrivono per questo sito si trovano in classifica top #100 recensori di Amazon.

View all posts by Redazione →

Rispondi